Fabio Calo Wave Clinic

REPORT OF THE FABIO CALO WAVE CLINIC HELD IN MOULAY-MOROCCO FROM 3-TO 10 AUGUST 2010
By Fabio Calò

I had the honour of having on my first international wave clinic a fantastic crew of very keen windsurfers in Morocco from 3 to 10 August 2010. Our destination was Moulay, the famous Moroccan spot and home of the outstanding rider Boujmaa Guilloul. The clinic was organized by Oceansource and Mario Gozzetti, the Italian Oceansource representative. We had 10 participants which meant a sell-out for my first clinic abroad. The forecast was clear, wind for the first 3 or 4 days and waves for all the rest of the week. All the ingredients seemed to be there at our disposal for a wonderful experience!

Ho avuto l’onore di accompagnare un fantastico gruppo di ragazzi in Marocco dal 3 al 10 agosto. La nostra destinazione era Moulay, il famoso spot marocchino e casa del fortissimo rider Boujma Guilloul. Lo stage è stato organizzato da Oceansource.net e Mario Gozzetti, anche lui nel gruppo, era “l’interfaccia” italiana di questa agenzia inglese. 10 iscritti e quindi un “sold out “per questo mio primo stage all’estero. Le previsioni parlavano chiaro e davano vento per i primi 3-4 giorni e onda per tutta la settimana… le premesse c’erano davvero tutte per una super vacanza!

Moulay Clinic Group

Moulay Clinic Group

We met at Milan Malpensa airport. The group came from all over Italy (Carolina and Fulvio from Sicily, Antonio from Piedmont, Marco and Tommy from Garda Lake, Andrea from Piacenza and Mario from Milan) and we even had Jenny and Mark from Brighton waiting for us in Moulay. Our flight was on time and after 3 hours and a half we landed in AGADIR where a van and a Mercedes taxi were waiting for us. We arrived at Moulay in the middle of the night and went immediately to bed. The wind was already blowing. In the morning we truly realised where we were. The house, Bouj Beach House is basic but we had all we needed (kitchen, patio, shower-room, comfortable beds, storage for the kits and a panoramic terrace with a full view on the spot). Breakfast was at Lawama, the bar/restaurant/guest house managed by the local rider Fettah and his wife Barbara, it is very clean and relaxing (it had just been restructured). The terrace of Lawama is unique, you are on top of the spot with a fantastic aerial view and you can check-out the conditions, understand how the spot works, taking pictures and videoing.

Il 3 agosto incontro il mio gruppo a Malpensa, i ragazzi provengono un po’ da tutta Italia, arriva anche l’accoppiata siciliana composta da Carolina e Fulvio (di Messina), che ci stavano già aspettando da un bel po’ di tempo (loro a Milano ci sono dovuti venire in aereo…). Il nostro volo è puntualissimo e dopo 3 ore e mezza arriviamo ad Agadir dove c’erano un furgone e un taxi ad aspettarci. Arriviamo a Moulay a notte fonda e si va tutti subito a dormire, il vento soffia già forte. Al mattino ci rendiamo conto dove siamo finiti. La casa che ci accoglie, la Bouj House, è spartana ma abbiamo tutto quello che ci serve (cucina, bagno, letti comodi, rimessaggio, cortile e una super terrazza da cui controllare lo spot). Ci dirigiamo immediatamente a fare colazione al Lawama, il bar-ristorante-guest house gestito da Fettah e Boujma, molto pulito e accogliente (è stato appena ristrutturato a causa di un incendio che nel 2009 lo ha praticamente distrutto). La terrazza del Lawama è qualche cosa di unico, praticamente sei sopra lo spot e puoi controllare, fotografare, riprendere tutto!

Lawama Restaurant

Lawama Rooms & Restaurant

After a tasty breakfast we went to collect our toys at Bouj Windsurf Adventure (the windsurfing center managed by Boujmaa and Fettah) where everyone assesses what material to choose. The center has a wide range of 2010 Starboard boards from 70 to 103 litres, Quads, Evos, Kodes, etc and Severne Sails from 3.7 to 5.3.  Almost everyone’s choice is for the Quads. Day 1 arrives to an end very quickly with many hours in the water and video footage. I followed my “kids” as a shadow in the water and showed them the right timing and moves for wave-riding and jumping better. We were also trying the first forward loops and in general more controlled jumps; after the “theory” we started the video footage. After a quick shower, a well deserved dinner at Lawama and video feed-back as dessert! The same lay-out for the following 3 days, where waves and wind allowed everyone to put the theory in practice and the improvements were noticeable already by day 2, thanks also to the videoing and evening video feed-back with a “refresh” in the morning at breakfast. Looking back at the very first video sessions, progress is undeniable for everyone.

Dopo l’abbondante colazione ci dirigiamo verso il Bouj Windsurf Adventure (scuola noleggio di Boujma e Fettah) e i ragazzi iniziano a prendersi il materiale in base al loro peso e statura. A disposizione di tutti ci sono tavole Starboard 2010 dai 70 litri ai 103 (Quad, Kode, Evo, etc..) e vele Severne dalla 3.7 alla 5.7, Ce ne davvero per tutti i gusti. Quasi tutti i ragazzi optano per il Quad. La prima giornata trascorre velocemente con tante ore in acqua e riprese. Io ho seguito i ragazzi come un ombra in acqua e ho fatto vedere loro i corretti movimenti per impostare la surfata e i salti. Con qualcuno abbiamo anche cercato di iniziare a provare i primi Forward e in generale a controllare meglio i salti. Poi sono passato alle riprese video.

Finita la giornata doccia veloce, tutti a cena al Lawama e poi analisi dei video per capire e vedere gli errori . Il giorno dopo ancora vento e stesso lay out della giornata precedente. Il terzo e quarto giorno sempre onda e vento e ho messo a dura prova la resistenza dei ragazzi che comunque non hanno esitato a stare il più tempo possibile in acqua e risultati si sono visti fin dal secondo giorno, grazie anche alle utilissime riprese e analisi serali dei video (con anche un “richiamo” al mattino durante la colazione…).

Moulay Wave Action

Moulay Wave Action

On day 5 and 6 the wind abandoned us, but not the waves! we were able to surf and SUPing. After an astounding week the forecast looked good for an additional four days, so staying around for a couple of more days became an interesting option for those of us who were able to changed the flight.

Gli ultimi due giorni non abbiamo avuto la fortuna di avere il vento ma le onde non sono mancate e quindi tutti in acqua con il surf e il SUP. Terminata la settimana abbiamo saputo che c’era una buona previsione per i successivi 4 giorni, quindi chi ha potuto ha spostato il volo e abbiamo continuato con altre giornate di windsurf e divertimento.

Moulay Bouzerktoun

Moulay Bouzerktoun

The experience of this wave clinic has been extremely good, we windsurfed in a perfect spot for this type of wave clinic. Everyone was very committed and improved and understood what is the “homework” in order to improve. The video footage was a very powerful tool. The organization of Oceansource has been perfect and we spent our time on the spot of Moulay, living the local traditions and culture. At Lawama we had breakfast, lunch and dinner and had a wonderful place to chill out. The equipment of Bouj Windsurf Adventure is very good and the material more than adequate, the team of Boujmaa is very clever and fast to repair the boards…

L’esperienza di questo Wave Clinic è stata molto positiva, abbiamo fatto windsurf tutti insieme in uno spot fantastico e perfetto per questo tipo di stage. Tutti i ragazzi si sono impegnati e hanno tutti migliorato in qualche cosa e capito cosa fare per raggiungere i propri obiettivi. Le riprese video sono risultate essenziali e fondamentali, davvero uno strumento didattico irrinunciabile. L’organizzione di Oceansource è stata perfetta e abbiamo trascorso una bellissima settimana vivendo sullo spot di Moulay a stretto contatto con la popolazione e tradizioni locale. Al Lawama abbiamo sempre fatto colazione, pranzo e cena mangiando bene e passando dei bellissimi momenti in compagnia. L’attrezzatura del Bouj Windsurf Adventure era impeccabile e anche se i ragazzi hanno messo a dura prova e resistenza i materiali non abbiamo avuto nessun problema… il team di Boujma è molto bravo e veloce nel riparare le tavole…

Bouj Windsurf Adventures

Bouj Windsurf Adventures

If you are looking to take your wavesailing to the next level as well, we suggest you take a look at Fabio’s 2011 clinic, details here:
http://www.oceansource.net/moulay/fabio_calo_clinic_EN.asp

Per migliorare il vostro windsurfing Vi aspettiamo tutti al prossimo Wave Clinic con Fabio :
http://www.oceansource.net/moulay/fabio_calo_clinic_IT.asp

A presto,  stay tuned…

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s